Home

China Central Bank non cura mostre (né “bagattelle”). Enrico Mentana, Matteo Renzi e le politiche della cultura

02/04/2014

Humanities

Immagine-1

I dettagli spesso nascondono implicazioni rilevanti. Per esempio. Nell’intervista che Enrico Mentana ha appena condotto in studio con Matteo Renzi per Bersaglio mobile mi ha colpito un passaggio forse destinato a passare sottotraccia, che assume però grande rilievo. Poco più (o poco meno) di un lapsus.

Dunque, i fatti. Interrogato (da Mentana) sui suoi rapporti con Marco Carrai in relazione a presunti conflitti di interesse, Renzi ha risposto sbrigativamente che non ce n’erano, derubricando varie questioni – inclusa quella che mi sta più a cuore, il discusso conferimento di un incarico di curatela di una mostra pubblica a persona sprovvista di requisiti e legata da rapporti personali all’”amico fraterno” – a beghe “fiorentine”. La domanda è: sono davvero “beghe fiorentine”, vale a dire locali? La mia risposta è no.

Immagino che un giornalista meno compiacente avrebbe dovuto incalzare Renzi sulle proprie reticenze, ma non è questo (o non solo) il punto…

View original post 478 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: