Home

MicheleDantini_Nuove Pratiche Fest 1.0

Questo il mio contributo all’eBook Nuove Pratiche Fest 1.0, dedicato al tema dell’#innovazioneculturale (:duepunti, Palermo 2014; free download qui). Un eBook che suggerisco di tenere in buona evidenza nello scaffale digitale: si propone di costituire una prima raccolta di punti di vista, definizioni e progetti su un tema avvincente quanto a venire.

Personalmente ritengo si debba distinguere tra #innovazionecognitiva da un lato; e #innovazionesociale dall’altro. La prima ha a che fare con la creatività esperta, il “flusso” di cui parla uno psicologo cognitivo come Mihaly Czicksentmihaly o “i momenti Eureka” descritti da Eric Kandel). La seconda ha a che fare con la trasformazione dei modi in cui produciamo e condividiamo “cultura”, o ne beneficiamo (dunque: economie della cultura, imprenditoria culturale, usi sociali della cultura).

A Palermo si è parlato soprattutto di questo secondo e decisivo aspetto, #socioeconomico, particolarmente nutrito e sollecitato dall’affermazione delle tecnologie digitali e dalle pratiche di collaborazione_condivisione. Nel mio breve intervento mi riferisco però soprattutto al primo aspetto. La correlazione tra i due aspetti, oggi da immaginare e costruire, potrà rivelarsi fortemente innovativa (in ogni senso del termine!). 

Apple cosmica

19/05/2014

Immagine 3

Chi ha visitato la home page di Apple in questi giorni ha trovato la promessa di nuovo “potere” associato a iPhone 5s, “un potere che non immaginavi”.

Se pensate che George Lucas o Stanely Kubrick abbia firmato il marketing dell’azienda di Cupertino siete vicini alla verità: ma in realtà sono stati Steve Jobs e John Sculley, il manager di provenienza Pepsi che proprio Jobs chiama in Apple nel 1983.

In Apple cosmica (Doppiozero 2012) ho raccontato la storia del marketing Apple proprio a partire dal cinema di fantascienza. E a quanto pare l’ipotesi funziona 😉

 

2_Mela cosmica

Immagine 8

Oggi @Salone Internazionale del Libro prendo parte a un confronto su#DigitalHumanities e #OpenAccess . Alle 19.00.

cropped-senza-titolo-11.jpg

Humaniores Disciplinae: “una proporzionata ragione di ciò che ci sta intorno”: mercoledì 9 aprile 2014, aula Sabatino Moscati, Dipartimento di Lettere e filosofia, via Columbia, 1

…A quali condizioni possiamo parlare di “innovazione” per le Humanities? E qual è il rapporto tra agenda di ricerca e contesti? Il discorso umanistico ha il vantaggio di un’estrema mobilità: può reinventare di volta in volta il proprio “oggetto” e non appare rigidamente vincolato a repertori immutabili o prefissati. Il dibattito sul futuro delle discipline storiche e sociali prefigura trasformazioni di rilievo mentre nuovi ambiti di ricerca dissolvono esauste barriere disciplinari…

Personalmente parlerò di teoria della critica e critica d’arte. Info quiqui [programma convegno]. Per la mia replica all’Appello in difesa delle scienze umane vd. qui

Cornelis-van-Poelenburgh-Apollo-e-Marsia-1630

Da quando l’ho pubblicato per la prima volta sul Mulino (e poi su ROARS), questo testo (a cui tengo particolarmente, perché è per me programmatico) si è trasformato in profondità sviluppando echi in un primo momento appena percepibili e aggiungendo articolazioni in parte inaspettate. Dichiaro adesso la sua trasformazione: e magari la “long version”, illustrata da un Apollo e Marsia tra i più formidabili della storia dell’arte, risulterà più esaustiva e rispondente.

!

18/03/2014

image

Questo è il mio nuovo blog. Si chiamerà Dialogues about Humanities. Vi troverete nuovi testi #arte #storiadellarte #ricerca e tutti i miei link a relazioni, commenti, pubblicazioni. L’indirizzo URL è https://dialoguesabouthumanities.wordpress.com/

Benvenuti!

_Michele Dantini in: Doppiozero.com, 22.11.2012:

“…La «teoria critica delle Rete» è appena agli inizi: ma già adesso promette di diventare un ambito di ricerca tra i più innovativi del decennio. Le discipline storiche e sociali hanno l’opportunità di trarsi fuori dal logoro recinto dei saperi antiquari e gli studenti di Humanities di imparare a programmare…”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: